La CONSVLO,  Associazione di Counseling e di Mediazione Sistemico Relazionale, per la formazione e l’Orientamento della Persona, è un Istituto senza scopo di lucro, i cui soci fondatori sono professionisti counselor, pedagogisti clinici, mediatori familiari ed assistenti sociali, da tempo impegnati nella ricerca scientifica e nel lavoro sul campo, nell'ambito della prevenzione e dell'intervento sul disagio esistenziale.

E’ un’associazione istituita il 13 Marzo 2013, di Counseling e di Mediazione Sistemico Relazionale (accreditata al CNCP, all’Ordine degli Assistenti Sociali della Campania ed all’AIMS), per la formazione e l’Orientamento della Persona, i cui soci fondatori sono professionisti counselor, mediatori familiari ed assistenti sociali, da tempo impegnati nella ricerca scientifica e nel lavoro sul campo, nell'ambito della prevenzione e dell’intervento per il benessere.

La Consulo svolge attività di consulenza a famiglie e coppie, relativamente a casi di separazione o in casi in cui si intende intraprendere una richiesta di adozione o la risoluzione di conflitti in altri contesti. Inoltre, fornisce sostegno alla genitorialità, attività di mediazione scolastica e Counselling che permettano di affrontare nel miglior modo problematiche come bullismo, violenza di genere, difficoltà nate all'interno del percorso scolastico o riguardanti disturbi di adattamento ed orientamento. L'associazione è, inoltre, specializzata nelle attività di Counselling e Mediazione in ambito medico-sanitario (Accreditata dalla Fondazione SantoBono Pausilipon) ed è presente all’interno della TIN. Ha partecipato al Progetto “LA MALATTIA è IN FAMIGLIA” svoltosi presso l’Ospedale Pausilipon insieme all’AIAS ed alla Fondazione Santo Bono Pausilipon.

La Consvlo ha partecipato unitamene ad altre Associazioni a progetti ed iniziative con lo scopo di sostenere e promuovere le campagne di sensibilizzazione e di comunicazione come quella della pubblicazione dell’antologia “una mano sul volto” , in collaborazione con lo scrittore Maurizio de Giovanni, che ha visto i professionisti dell’Associazione presenti in molte scuole del territorio, con incontri finalizzati all’affermazione della parità di genere e alla lotta contro le violenze, cercando di educare ad eliminare dei modelli di comportamento socioculturale, ovvero degli stereotipi che contribuiscono al perpetuarsi della violenza.

La violenza di genere è la manifestazione estrema della disuguaglianza che proprio nell’ambito delle relazioni di coppia ha la sua massima espressione. Si rende quindi necessario sostenere l'emancipazione delle donne e delle ragazze, l'educazione ai valori inviolabili della persona ed ai diritti fondamentali sui quali si fonda il nostro ordine democratico: diritto alla vita, all’integrità fisica e psichica, alla salute, alla dignità e alla libertà.

La Consvlo ha altresì contribuito insieme al Club Soroptimist International di Napoli ed il Comune di Napoli, a services destinati ad alcune donne, accompagnandole così non solo nelle azioni di cura di sé ma anche di autonomia e di maggiore disponibilità ad affrontare un lavoro di cambiamento con nuova energia ed ha stampato un vademecum per orientare le stesse ai servizi presenti sul territorio.

 

Socio fondatore

Cristiana Crisi Formatore / Mediatrice familiare Aims – Formatore Supervisore Counselor CNCP - Assistente Sociale 

Presidente Macro Regione Aims Sud

Pubblicazioni

 

Soci in evidenza

 

Silvia Signorelli Socia ConsVlo

 

Alessandra Filardi Ambito Tutor tirocinanti

 

 

Amalia Iuliano Ambito Disabilità e Disturbi del comportamento sociale

 

Flora Nappi Ambito giuridico